Velletri – Torna per la settima edizione Tutti giù in cantina, la kermesse dedicata alla cultura del vino di Velletri. Degustazioni Guidate, Banchi di Assaggio, Enoreading, Musica e Teatro 17, 18 e 19 giugno.  Una manifestazione lunga tre giorni, dove poter assaggiare i migliori vini del mondo, partecipare a degustazioni guidate con le cantine più gettonate, vivere emozionanti  enoreading e gustarsi teatro e musica dal vivo in una location storica. Musica dal vivo e teatro per l’intera durata dell’evento liberamente fruibili.

Esperti importanti del calibro di Daniele Cernilli incontreranno gli ospiti.  Elemento rappresentativo dell’intera città di velletri. La location è composta da un’aula magna per le degustazioni guidate, , un’area food dedicata di fronte al canneto, uno spazio teatro antistante la cantina e un’immensa area verde circondata da vigneti per i desk d’assaggio. Tutti gli ingredienti per un viaggio sensoriale unico.

Il programma :

17 Giugno 2022

17.00 Apertura ufficiale manifestazione
Alla presenza delle autorità. Presenzierà l’Ambasciatore della Repubblica di Argentina, S.E. Roberto Carlés.

17.00 Apertura Banchi di Assaggio Vini.

17.30 Apertura mostra di pittura “Spazio contemporaneo” a cura di Sara Bruno.

17.45 La storia centenaria della Cantina Sperimentale. Mostra espositiva a cura di Fiorella Capozzi.

18.00 I grandi vini dell’Argentina.
Degustazione guidata(Solo Su Invito).

19.00 I salti della memoria: identità e diritti umani tra le due sponde dell’oceano.
Susanna Nanni (docente Università di Roma Tre) e Nadia Angelucci (giornalista e scrittrice) affrontano il tema dei diritti umani, dell’identità e delle migrazioni traendo spunto dalle pagine del libro I rospi della memoria della scrittrice argentina Graciela Bialet.

20.00 Frescobaldi: La nobiltà del sangiovese. Degustazione guidata con Sergio Di Loreto.

21.00 Letrari: Spumanti da una vita Degustazione guidata con Lucia Letrari.

21.30 Noche de tango.
Spettacolo musicale e di ballo In collaborazione con il Centro Culturale Argentino CulturTango.

22.30 Vino…lento!
Degustazione di sigari e vino. Conduce Leonardo Marcucci, MOSI Moderno Opificio del Sigaro Italiano

24.00 chiusura manifestazione

Sabato

18 Giugno 2022

17.00 Apertura manifestazione

17.15 Passeggiata scientifica in vigna. A cura di CREA Viticoltura Enologia e ARSIAL

18.00 Apertura Banchi di Assaggio Vini.

18.00 Viaggio nell’agro pontino – Vita, Vitis, Vinum.
Presentazione del libro in compagnia degli autori Mauro D’Arcangeli e Antonio Scarsella. Modera Rocco Della Corte.

18.30 Il vino tra psiche e poesia.
Pagine di Edmondo De Amicis e Bruno Giacosa lette da Emanuela Bauco.

19.00 Si fa presto a dire vino!
Lectio magistralis con Daniele Cernilli
(fino ad esaurimento posti, con degustazione)

20.00 Non solo Amarone. Degustazione guidata Da Marta Magnabosco dei vini di Monte Tondo. (Su Prentoazione)

21.00 Lessona: il vino che unì l’Italia. Verticale di Nebbiolo di Pietro Cassina (su prenotazione).

22.00 Sarah plays Police. Sarah Jane Ceccarelli and friends live music.

24.00 Chiusura manifestazione

Domenica

19 Giugno 2022

17.00 Apertura manifestazione

17.15 Passeggiata scientifica in vigna. A cura di CREA Viticoltura enologia e ARSIAL

18.00 Apertura Banchi di Assaggio Vini.

18.00 DiVino UgoRicordando Ugo Tognazzi. In occasione del centenario della nascita di Ugo Tognazzi evento commemorativo in collaborazione con L’azienda agricola La Tognazza. Partecipa Gianmarco Tognazzi.

19.00 Il Cesanese: vini e terroir a confronto. Focus con degustazione di vini in compagnia di Mario Ciarla (Pres. ARSIAL), Riccardo Velasco (Dir. CREA VE), Domenico Tiberi, Mirella Giust, Daniele Migliaro (CREA VE), Giovanni Pica (ARSIAL), Piero Riccardi (Presidente Strada del vino Terra del Cesanese di Olevano Romano), Stefano Matturro (Dir. Cantina Soc. Piglio). Modera Maurizio Taglioni (giornalista). .

20.00 Dolcetto o Brachetto? Degustazione guidata in collaborazione con il Consorzio tutela Vini D’Acqui (su prenotazione).

21.30 Breza Jazz Jazz. Madalena, Stefano Nencha , Stefano Nunzi, Juan Carlos Albelo Zamora.

24.00 Chiusura manifestazione