Dopo oltre un anno di stop forzato ci ritroviamo. Senza abbassare la guardia, rispettando distanziamenti e norme anti Covid, ma ci ritroviamo. Finalmente ripartiamo. L’emozione è tantissima e la voglia di stare insieme ancora di più. Da Giovedì 3 giugno a Domenica 6 si riaccende il toru TTSfood dedicato allo Street Food ed al diventimenro da strada. L’onda più gustosa e saportia sta per travolgere Monteverde che rappresenta la prima di tantissime altre tappe romane. I fornelli sono pronti. Gli Chef scalpitano e le padelle sono cadissime. E’ tutto pronto per la ripartenza della capitale. Il conto alla rovescia è iniziato lo Street Food più famoso e gustoso approderà nel cuore della capitale, precisamente a Largo Alessandrina Ravizza, portando tutti i suoi colori ed i suoi inconfondibili sapori per travolgere di appetitose delizie dolci e salate il primo fine settimana di giungo. Una festa gastronimica incredibile, degustazioni da far girare la testa e gustosi viaggi sensoriali on the road.


22 Street Chef prepareranno delle delizie dolci e salate da far girare la testa. Gli street-chef, proporranno ricette provenienti da diverse regioni Italiane, ma anche cucine estere: Hamburger di chianina goumet; Scottona sfilacciata; Arrosticini di pecora e di manzo; Patata twister con vari condimenti; Cuoppi di pesce fritto, panini con tonno e pesce spada. Dalla Puglia, bombette di Cisternino, puccia con polpo arrosto e focaccia barese appena sfornata. Dal Lazio il mitico tonnarello cacio e pepe mantecato nella forma di pecorino romano; Una montagna di supplì classici, alla gricia, alla matriciana e tanti altri gusti;

Non potrà mancare sua maestà la porchetta, ma in versione gourmet. Dalle Marche olive e cremini ascolani. Dalla Sicilia, cannoli, arancine, pane e panelle, sfincione, pane ca meusa, crema di pistacchio e cassatine; Dalla Basilicata il caciocavallo impiccato con peperone crusco. Strizzando l’occhio alle altre cucine troverete dalla Spagna la vera Paella Valenciana cotta nelle tradizionali padellone e sangria artigianale. Dall’Irlanda ottima Angus alla brace con salsa guinness. Dal Messico nachos, burritos, tacos e margarita. Dagli USA una montagna di fritti e patate chips fresche e fritte al momento con tantissime salse da abbinare. Dal Vietnam il vero street food vietnamita con padthai, bùn xào, gyoza, gàchiên, gỏicuốn, tômchiên. Un’ esclusiva TTS Food, dal più antico birrificio artigianale bavarese la birra firmata Landshuter Brauhaus una birra Cruda e non filtrata. La novità di quest’anno è Bollicine, uno stand che proporrà ottimi aperitivi a base di prosecco, e gustosi cocktail.