Dall’11 al 13 settembre torna la kermesse enologica di Nemi, con numerose  novità in cartellone.
La sesta edizione, originariamente prevista per il maggio 2020, è stata posticipata e sarà a pagamento a causa dell’emergenza Covid-19, che ha imposto un importante ridimensionamento degli eventi pubblici in tutta Italia e una limitazione nel numero dei partecipanti.

Ora che la situazione si è stabilizzata, possiamo dirlo con sicurezza: Borgo DiVino 2020 si farà lo dichiara il Sindaco di Nemi Alberto Bertucci- Sarà un’edizione dal formato nuovo, che sfrutterà al meglio tutte le bellezze del borgo nemorense, a partire dalla Terrazza Byron. Le date da segnare in calendario sono quelle di venerdì 11, sabato 12 e domenica 13 settembre 2020 rispettando il distanziamento sociale.

Cosa non mancherà? La passione e la qualità delle migliori cantine artigiane italiane, selezionate in collaborazione con Wineowine.it, l’eno-boutique più grande d’Italia che nel 2020 ha registrato un incremento record dei guadagni e che sta per lanciare delle nuove proposte in fatto di wine tourism.

Borgo DiVino 2020 e Nemi vi accoglieranno con tre serate all’insegna delle degustazioni, degli approfondimenti tematici e delle master class dedicate al piacere di un buon calice. Incontri che permetteranno ai degustatori di vino, più e meno esperti, di conoscere meglio le innumerevoli variazioni di un prodotto che è caposaldo della produzione nazionale.

Borgo DiVino 2020 sarà dedicato interamente alla produzione artigianale, grazie alla presenza di decine di produttori che porteranno a Nemi una selezione ragionata delle loro migliori bottiglie. I visitatori potranno così decidere di degustare in libertà oppure aderire agli appuntamenti tematici,come le masterclass guidate da i migliori sommelier di Roma e del Lazio o i laboratori di abbinamento tra cibo e vino.

La stagione della vendemmia è in arrivo: viviamola insieme a Borgo DiVino 2020. Appuntamento a Nemi venerdì 11, sabato 12 e domenica 13 settembre 2020. Maggiori informazioni su https://www.castelliexperience.it/borgo-divino e http://www.comunedinemi.rm.gov.it/

In parallelo nei giorni 11,12 e 13 settembre una significativa proposta artistico-culturale, con la terza edizione del COEX Festival delle Arti visive che quest’anno abbandona la sua classica collocazione capitolina per approdare ai Castelli Romani. L’evento è ideato e realizzato dall’Associazione di Promozione Sociale Fotos Art Group in collaborazione con il Comune di Nemi, con la Partnership della Fiaf (Federazione italiana associazioni fotografiche) e il patrocinio della Regione Lazio.

Il focus di questa manifestazione unica nel suo genere è la “convergenza” tra le opere, gli autori e le diverse discipline artistiche. La location di Palazzo Ruspoli, con le sue antiche sale, ospiterà numerose mostre di fotografia, pittura e installazione; ma come ormai noto a chi segue il Festival dalle precedenti edizioni, alle opere visive si aggiungeranno musica, teatro, scrittura, psicologia ecc.

Potrete trovare ben 6 sezioni: Exhibition,Talk,Let’sclick,Lab,Letture Portfolio,Tourism che offriranno ai visitatori un ventaglio di fitti e interessanti contenuti: mostre, conferenze, presentazioni letterarie, shootings, performances, laboratori e tantoaltro.

Appuntamento a Nemi venerdì 11 alle ore 15 per l’inaugurazione, sabato 12 e domenica13 settembre2020.
Maggiori informazioni su http://www.artivisivefag.it/coex-2020/
Segui l’evento su Facebook: https://www.facebook.com/events/1513834388800025/

Borgo DiVino e il Coex saranno organizzate rispettando tutte le limitazioni attualmente in vigore in fatto di distanziamento sociale e assembramenti, vi aspettiamo quindi in totale sicurezza per vivere una esperienza particolare e per coniugare in modo originale l’amore per il buon bere e quello per il sapere!

Vino e Arte nel paese delle fragole 11,12 e 13 settembre appuntamento a Nemi con Borgo DiVino e Coex

Orari

11-13 Settembre

Info

Comune di Nemi

Luogo

NEMI