Latina – Dopo il vino ecco l’olio. Si fa sul serio. L’Associazione Italiana Sommelier dell’Olio offre la possibilità di entrare a far parte di una delle tessere fondamentali della dieta mediterranea: l’olio. L’oro verde, infatti, rappresenta uno degli elementi costitutivi della cucina italiana e mediterranea. Un condimento dalle mille sfumature di assoluto interesse. LìAsiso ha costruito un corso professionale di Sommelier dell’olio in 15 incontri. Storia, sistemi di produzione, analisi chimica, olio e salute, cene didattiche e degustazioni.

 

Ai partecipanti verrà consegnato il materiale didattico: libro di testo, quaderno con le schede per l’analisi sensoriale, valigetta della Campo Marzio, contenente 6 bicchieri per l’analisi gustolfattiva dell’olio, copribicchieri e Carta degli olii. A ciascun partecipante che supererà la prova d’esame finale verrà consegnato il diploma di Sommelier dell’olio dell’Aiso. Iscrizione obbligatoria alla Fis. Per info ed iscrizione contattare Barbara Palombo al numero 344-0634708 oppure inviare una email all’indirizzo: fondazionesommelier.romasud@gmail.co