A cena con i grandi vini del lazio

Un bell’appuntamento sabato prossimo 20 giugno, in una splendida location, per tutti gli amici del vino, della buona tavola e della voglia di ritrovarsi…

La Fondazione Italiana Sommelier, in collaborazione con la Squisiteria Banqueting, dopo tanti incontri virtuali resesi necessari per l’emergenza Covid 19, è felice ora di riunire gli innamorati del vino, e non solo, in una serata intitolata “A CENA CON I GRANDI VINI DEL LAZIO”. Un menù ricco e appetitoso si sposerà con 5 nettari di grande qualità che testimoniano la bontà e il pregio che sta raggiungendo la viticultura della nostra Regione.

Il ”Matrimonio d’Amore” sarà celebrato dagli autorevoli Docenti della Fondazione Italiana Sommelier che in questi mesi di lockdown hanno sempre continuato a essere vicino, se pur virtualmente, ai migliaia di appassionati del mondo del vino. Daniela Srobogna, Paolo Lauciani, Massimo Billetto, Luciano Mallozzi e Giovanni Lai accompagneranno i commensali nella scoperta delle caratteristiche organolettiche di ogni vino e dei vari cibi, facendo capire quei giusti accostamenti che esalteranno le peculiarità degli uni e degli altri.

La location scelta è un suggestivo antico casale nel cuore dei Castelli Romani, a Grottaferrata, il Vecchio Podere, e la cena è organizzata dalla Squisiteria Banqueting, un team molto attento alla qualità, all’ospitalità e al buon gusto.

I vini che avranno l’onore di essere degustati sono solo alcuni degli eccezionali risultati di realtà aziendali presenti nel territorio vitinicolo laziale: grandi Aziende e anche Cantine più piccole che lavorano seriamente, con grande competenza e passione per arrivare a donare nettari emozionanti: Marco Carpineti aprirà le danze con il suo spumante Kius, Casale del Giglio farà assaporare il suo Anthium, Sergio Mottura delizierà con il suo Poggio della Costa, Vini Raimondo presenterà il suo caratteristico Cesanese di Affile Nemora e Poggio le Volpi concluderà con il suo buonissimo Baccarossa.

La Porchetta di Ariccia, la Pasta alla gricia, il pecorino etrusco sono solo alcune delle leccornie che saranno preparate dalla Squisiteria e dal patron Massimo Billeto che oltre a essere un grande esperto di vini è anche un bravissimo Chef.

Il costo della serata è di 45 euro includendo tutto.

Per prenotare telefonare a uno dei seguenti numeri: 3296533389/ 3473779833 /3479349992